Browsing Tag

vegetariana

colazione e merenda, Comfort Food, i Dolci, LA COLAZIONE, light

GALETTE ALLA MARMELLATA con frolla vegan

28 novembre 2017

Chi mi conosce lo sa.
Adoro la frolla e i biscotti in generale.
Non per niente mi definisco
una sgranocchiatrice cronica.
Il mio dolce preferito?
La crostata ovviamente.
Sarà per la frolla croccante,
per il ripieno alla marmellata…
Però a volte sono di corsa e non ho voglia
di realizzare coperture complicate.
A dir la verità manco di fare le striscette.
E così ecco che la galette diventa di buon grado
una versione rustica del mio dolce preferito.
Risolta la questione praticità rimane
 il consumo di quantità industriali di pasta frolla.
Burro e uova fanno bene 
ma con moderazione,
parola che difficilmente riesco ad associare
a galette, pasta frolla e crostata.
Qui ci vuole una ricetta che
 salvi le mie colazioni e merende
e spuntini.
E chi se non Chiarapassion poteva venirmi in aiuto?
Con la ricetta della sua crostata vegan mi ha conquistato,
come sempre.
Facilissima e veloce da preparare 
vi lascio qui la mia versione easy
con cui ho realizzato questa galette alla marmellata.
Enjoy!

 

galette alla marmellata

zucchero di canna, 80 g
olio di vinacciolo, 60 g
acqua, 60 g
farina 1, 250 g 
sale,
un pizzico
marmellata di more, 
3 cucchiai

In una ciotola unite lo zucchero di canna
all’acqua e all’olio di vinacciolo,
in alternativa potete utilizzare olio di semi.
Con un cucchiaio di legno mescolate per
far sciogliere leggermente lo zucchero.
Aggiungete la farina e il pizzico di sale.
Mescolate bene fino ad amalgamare gli ingredienti.
Compattate bene la frolla e rivestite con pellicola 
alimentare e mettete a rassodare in frigorifero
per 45 minuti.
Infarinate leggermente una spianatoia
e con l’aiuto di un matterello
stendete la vostra galette non troppo sottile,
dandole una forma più rotonda possibile.
Farcite con la marmellata lasciando 1 cm di bordo.
Ripiegate su se stessi i bordi della galette fino a 
richiuderla completamente.
Cuocete in forno già caldo a 180 gradi
per 20 minuti circa.
La frolla deve risultare dorata e croccante.
Lasciate intiepidire prima di servire.

 


 

i Dolci, Senza categoria

ANCHE GLI ANGELI MANGIANO FAGIOLI

30 giugno 2016

Carlo Pedersoli.
Giuro di essere rimasta di sasso quando da bambina scoprii il suo vero nome.
Quell’omone grande e grosso che a me ricordava tanto il mio nonno, non era un americano come avevo creduto.
Lui era il mio preferito.
Schivo e burbero quel tanto che bastava in quei mitici spaghetti western che io adoravo.
Indimenticabili i suoi ceffoni.
Anche sapere che le risse erano finte e non si picchiavano per davvero mi aveva provocato una certa delusione.
Mi aspettavo che al momento del ciak partissero e si gonfiassero per bene.
Nella mia testa di bambina è stato pari all’aver scoperto che Babbo Natale non esiste.
Per me Bud Spencer era invincibile, il mio preferito in assoluto.
Subito dopo il nonno.
Quando ho letto l’annuncio della scomparsa è stato come se una parte della mia infanzia volasse via.
I film guardati con il nonno sulla poltrona marrone, i commenti in sottofondo della nonna, che sembravano usciti da un fumetto.
Punch.
Sdeng.
Pow.
Dagli.
Quest’ultimo l’aggiungeva sempre la nonna, amante sfegatata della boxe.
E del calcio, che invece al nonno non piaceva per niente.
Diceva di non voler perdere tempo a vedere gente correre dietro ad un pallone.
Preferiva di gran lunga guardare un bel western.
E io con lui.
Sarà stato per la stazza, per il suo essere un gigante buono che in Carlo Pedersoli rivedevo il nonno.
Ancora oggi non posso fare a meno di ripensare con maliconia a lui quando guardo in tv uno dei suoi spaghetti western preferiti.
Mi sento a casa mentre scorrono le scene viste mille e mille volte.
Punch. Sdeng. Pow. Dagli.
Riposate in pace giganti buoni e vegliateci da lassù.

PANCAKE BANANA E UOVA 7-4604

PANCAKE BANANA E UOVA
Ideali per uno spuntino veloce e genuino
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Ingredients
  1. 2 banane
  2. 2 uova piccole
per guarnire
  1. yogurt greco
  2. mirtilli freschi
  3. sciroppo d'acero
Instructions
  1. Tagliate a fette le banane e schiacciatele con una forchetta.
  2. Mettete la polpa di banana in una ciotola e unite le uova.
  3. Sbattete bene con una frusta e amalgamate bene.
  4. Scaldate una piastra o una padella antiaderente e versate un cucchiaio di composto per formare ogni pancake.
  5. Lasciate cuocere per un paio di minuti, fino a quando si formeranno le bolle in superficie.
  6. Con una paletta girate con delicatezza i pancake e fate cuocere anche dall'altro lato.
  7. Guarnite i vostri pancake con una quenelle di yogurt bianco e dei mirtilli freschi.
  8. Inondate con lo sciroppo d'acero e gustate subito!
Notes
  1. Attenzione alle quantità, potrebbe servirvi qualche fetta di banana per addensare il composto in più se le uova sono troppo grandi.
La tagliatella ñuda https://latagliatellanuda.ifood.it/
PANCAKE BANANA E UOVA 1-4582 

PANCAKE BANANA E UOVA 10-4619

PANCAKE BANANA E UOVA 5-4597

 

 

CONSIGLIA Polpette di tonno e patate