colazione e merenda, Comfort Food, i Dolci, LA COLAZIONE, Senza categoria

BISCOTTI CHE SANNO DI AUTUNNO, zucca e cioccolato

8 novembre 2017

Ne parlavamo proprio ieri a cena.
Mentre assaporavamo una buonissima zucca 
siamo tornati indietro con i ricordi,
a quando eravamo ancora bambini.
La zucca, non pervenuta nella cucine delle nostre mamme.
È anche vero che sia io che mio marito
siamo stati bambini
dai gusti un po’ difficili.
Entrambi mangiavamo pochissime cose,
dio sa solo le pene che devono aver provato ad alimentarci.
Ma tant’è. Siamo cresciuti e ci siamo fatti grandi.
I nostri gusti sono cambiati, si sono affinati.
Ci siamo incuriositi.
E alcuni cibi hanno cominciato a comparire
nel nostro menù sempre più spesso.
Vedi la zucca.
Cucinata in mille modi ci sorprende sempre.
Nei dolci però non l’avevo ancora provata.
Poi succede che 
vedi la ricetta di un’amica.
Lei è bravissima, le sue ricette sono una garanzia.
Biscotti con gocce di cioccolato
e già qui mi aveva conquistato.
Con purea di zucca.
Non potevo esimermi.
Di questi biscotti alla zucca mi sono proprio innamorata.
Il loro sapore è sorprendente e sono entrati di diritto nei miei comfort food preferiti.
È stato amore a prima vista.

 

 

biscotti con cioccolato e zucca
ricetta di ChiaraPassion
(con qualche piccola modifica)

farina 1, 260 g
purea di zucca, 100 g
burro, 100 g
zucchero di canna, 50 g
zucchero, 100 g
cremor tartaro + bicarbonato, un pizzico
sale, un pizzico
cioccolato fondente tritato, 120 g

cannella, a piacere

 

In una ciotola, mescolate gli zuccheri con il burro fuso e unite la purea di zucca.
Amalgamate bene gli ingredienti.
Unite la farina al sale, il cremor tartaro e il bicarbonato
e spolverate con la cannella.

Aggiungete al composto di burro e zuccheri e mescolate bene.
Quando avrete un impasto omogeneo,
unite il cioccolato tritato grossolanamente e amalgamate.

Lasciate in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.
Prelevate piccole dosi di impasto
di circa 38 g
e formate delle sfere che appoggerete su una
teglia rivestita di carta forno.

Con i rebbi di una forchetta schiacciate leggermente e
formate una griglia.

Io ho spolverato con un pizzico di sale ogni biscotto
perchè adoro i contrasti, voi potete ometterlo.

Fate cuocere i vostri biscotti in forno già caldo a
180 gradi per 15 minuti circa.

Fate raffreddare direttamente in teglia per 10 minuti
e finite il raffreddamento su una gratella.

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Rebecka 10 novembre 2017 at 8:32

    Quando ho visto questi biscotti e letto la parola zucca, già sapevo che me ne sarei innamorata. Qui in famiglia, come se non fosse abbastanza unire le tradizioni di due culture, quella rumena e quella pugliese, abbiamo adottato un po’ di feste nord europee (più affini alle feste del mio paese) e un po’ di feste d’oltre oceano, vedi Ringraziamento (che qualcosa per cui essere grati ogni giorno, c’è sempre). Abbiamo aggiunto anche qualche festa celtica, per non farci mancare nulla, abbiamo shakerato di gusto e il risultato è stato che di zucca ne abbiamo introdotta a volontà nel nostro menù autunno/inverno.
    Ci piace e nemmeno a dirsi piace a mia figlia, la piccola di casa, che dopo i broccoli “alberelli”, non credevo di riuscire in altre imprese vegetali.
    Tra la classica pie di zucca, la torta multistrato alla zucca farcita con crema alle noci, le zucche ripiene, grigliate, rosolate, arrostite, in crema, in vellutata, in zuppa e chi più ne ha più ne metta, il menù ogni anno sempre più si è arricchito. Con questa ricetta, ho idea che si allunga ancora di una pagina.
    E la foto??? Ma vogliamo parlare di quella foto spettacolare?????
    Bella e bella tu… <3
    Felice venerdì!!!!! Yeppaaaaaa

  • Reply Kardemummabullar. Swedish cardamom buns | Miss Becky's Cottage 10 novembre 2017 at 15:41

    […] leggendo il post di un’amica, mi sono tornati alla mente ricordi legati alla mia nonnina materna circa l’abitudine a farmi […]

  • Reply E il basilico 27 novembre 2017 at 11:03

    Bellissimi questi biscotti, Eli. La zucca è proprio versatile e regala sempre abbinamenti fantasiosi come questo. Un bacio

    • Reply la tagliatella nuda 13 dicembre 2017 at 19:33

      Si io la adoro, questi biscotti poi sono stati una vera scoperta! Un bacione tesoro <3

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Polpette di tonno e patate