Monthly Archives

novembre 2017

colazione e merenda, Comfort Food, i Dolci, LA COLAZIONE, light

GALETTE ALLA MARMELLATA con frolla vegan

28 novembre 2017

Chi mi conosce lo sa.
Adoro la frolla e i biscotti in generale.
Non per niente mi definisco
una sgranocchiatrice cronica.
Il mio dolce preferito?
La crostata ovviamente.
Sarà per la frolla croccante,
per il ripieno alla marmellata…
Però a volte sono di corsa e non ho voglia
di realizzare coperture complicate.
A dir la verità manco di fare le striscette.
E così ecco che la galette diventa di buon grado
una versione rustica del mio dolce preferito.
Risolta la questione praticità rimane
 il consumo di quantità industriali di pasta frolla.
Burro e uova fanno bene 
ma con moderazione,
parola che difficilmente riesco ad associare
a galette, pasta frolla e crostata.
Qui ci vuole una ricetta che
 salvi le mie colazioni e merende
e spuntini.
E chi se non Chiarapassion poteva venirmi in aiuto?
Con la ricetta della sua crostata vegan mi ha conquistato,
come sempre.
Facilissima e veloce da preparare 
vi lascio qui la mia versione easy
con cui ho realizzato questa galette alla marmellata.
Enjoy!

 

galette alla marmellata

zucchero di canna, 80 g
olio di vinacciolo, 60 g
acqua, 60 g
farina 1, 250 g 
sale,
un pizzico
marmellata di more, 
3 cucchiai

In una ciotola unite lo zucchero di canna
all’acqua e all’olio di vinacciolo,
in alternativa potete utilizzare olio di semi.
Con un cucchiaio di legno mescolate per
far sciogliere leggermente lo zucchero.
Aggiungete la farina e il pizzico di sale.
Mescolate bene fino ad amalgamare gli ingredienti.
Compattate bene la frolla e rivestite con pellicola 
alimentare e mettete a rassodare in frigorifero
per 45 minuti.
Infarinate leggermente una spianatoia
e con l’aiuto di un matterello
stendete la vostra galette non troppo sottile,
dandole una forma più rotonda possibile.
Farcite con la marmellata lasciando 1 cm di bordo.
Ripiegate su se stessi i bordi della galette fino a 
richiuderla completamente.
Cuocete in forno già caldo a 180 gradi
per 20 minuti circa.
La frolla deve risultare dorata e croccante.
Lasciate intiepidire prima di servire.

 


 

colazione e merenda, Comfort Food, i Dolci, LA COLAZIONE, Senza categoria

BISCOTTI CHE SANNO DI AUTUNNO, zucca e cioccolato

8 novembre 2017

Ne parlavamo proprio ieri a cena.
Mentre assaporavamo una buonissima zucca 
siamo tornati indietro con i ricordi,
a quando eravamo ancora bambini.
La zucca, non pervenuta nella cucine delle nostre mamme.
È anche vero che sia io che mio marito
siamo stati bambini
dai gusti un po’ difficili.
Entrambi mangiavamo pochissime cose,
dio sa solo le pene che devono aver provato ad alimentarci.
Ma tant’è. Siamo cresciuti e ci siamo fatti grandi.
I nostri gusti sono cambiati, si sono affinati.
Ci siamo incuriositi.
E alcuni cibi hanno cominciato a comparire
nel nostro menù sempre più spesso.
Vedi la zucca.
Cucinata in mille modi ci sorprende sempre.
Nei dolci però non l’avevo ancora provata.
Poi succede che 
vedi la ricetta di un’amica.
Lei è bravissima, le sue ricette sono una garanzia.
Biscotti con gocce di cioccolato
e già qui mi aveva conquistato.
Con purea di zucca.
Non potevo esimermi.
Di questi biscotti alla zucca mi sono proprio innamorata.
Il loro sapore è sorprendente e sono entrati di diritto nei miei comfort food preferiti.
È stato amore a prima vista.

 

 

biscotti con cioccolato e zucca
ricetta di ChiaraPassion
(con qualche piccola modifica)

farina 1, 260 g
purea di zucca, 100 g
burro, 100 g
zucchero di canna, 50 g
zucchero, 100 g
cremor tartaro + bicarbonato, un pizzico
sale, un pizzico
cioccolato fondente tritato, 120 g

cannella, a piacere

 

In una ciotola, mescolate gli zuccheri con il burro fuso e unite la purea di zucca.
Amalgamate bene gli ingredienti.
Unite la farina al sale, il cremor tartaro e il bicarbonato
e spolverate con la cannella.

Aggiungete al composto di burro e zuccheri e mescolate bene.
Quando avrete un impasto omogeneo,
unite il cioccolato tritato grossolanamente e amalgamate.

Lasciate in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.
Prelevate piccole dosi di impasto
di circa 38 g
e formate delle sfere che appoggerete su una
teglia rivestita di carta forno.

Con i rebbi di una forchetta schiacciate leggermente e
formate una griglia.

Io ho spolverato con un pizzico di sale ogni biscotto
perchè adoro i contrasti, voi potete ometterlo.

Fate cuocere i vostri biscotti in forno già caldo a
180 gradi per 15 minuti circa.

Fate raffreddare direttamente in teglia per 10 minuti
e finite il raffreddamento su una gratella.

 

CONSIGLIA Involtini di pollo in salsa di vino bianco