Eventi, La Carne

TERIYAKI BURGER per KIKKOMAN

6 ottobre 2016

Mi sono scervellata parecchio su quale ricetta proporre per il contest di iFood che vede in collaborazione niente di meno che Kikkoman.
Per chi non lo sapesse, Kikkoman è produttore leader della salsa di soia.
Adoro la salsa di soia e la utilizzo in tantissime ricette.
E poi mi ricorda la mia amata Thailandia, dove la salsa di soia è onnipresente.
Eppure…il vuoto.
Ho pensato a mille ricette e altrettante volte ho cambiato idea.
Studia e cerca, pensa e ripensa alla fine ho avuto l’illuminazione sulla via di Damasco.
Non è accaduto sui tomi di una biblioteca o leggendo antichi manoscritti di cucina.
E’ successo molto più semplicemente.
Ovvero addentando un ottimo hamburger.
E’ stato li che ho visto la luce.
Colonna sonora di Ennio Morricone.
Mentre divoravo quel panino me ne immaginavo un altro.
Immaginavo un hamburger fusion con spinaci e formaggio di montagna.
Ma con una salsa particolare, orientale e saporita al punto giusto.
Volevo che la salsa non fosse solo di accompagnamento però, così ho deciso di utilizzarla anche come condimento della carne a crudo.
Con la salsa di soia Kikkoman ho preparato una classica salsa teriyaki, una salsa giapponese scura e vellutata il cui nome deriva da Teri, lucido/splendente e Yaki, cotto alla griglia.
Ho utilizzato la salsa teriyaki per insaporire la carne e poi come salsa finale per guarnire il panino.
Con la salsa teriyaki la carne diventerà lucida e caramellata in cottura.
Renderà il vostro hamburger succulento e particolarmente saporito.
Se vi siete incuriositi potete leggere la mia ricetta proposta su iFood qui
Vi solletico ancora un po’ il palato con la fotografia con la quale partecipo al contest fotografico, la mia amica Manuela Bonci giudicherà i meravigliosi scatti protagonisti di questo bellissimo contest.
Buona salsa di soia a tutti!

teriyaki-burgher-blog-5294

Con questo post partecipo al premio speciale food photography del contest Kikkomania.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio