Contorni, Gli Appetizer, Senza categoria

VOGLIA DI ZUCCA.

29 aprile 2014

Zucca arrosto.

Aromatizzata al rosmarino e irrorata di olio buono.
Questa mattina mi sono svegliata così.
Fuori dalla finestra una giornata grigia,piove ancora,ma almeno non più così forte come ieri sera.
Strana la primavera,eh? 
Un giorno sembra agosto e un altro novembre.
E in effetti,la voglia di zucca arrosto è più consona ad una giornata uggiosa,fredda e umida.
Appunto.
Fuori non è mica tanto diverso…manca solo la nebbia e poi sarebbe una perfetta riproduzione di una giornata autunnale.
Eppure anche se piove,l’aria ha quello strano non so ché,sembra più tiepida. Gli uccellini cinguettano incuranti del grigiore e i fiori sbocciati in questi giorni sono ancora lì.
Punti di colore in mezzo a prati verdi.
Non si può…proprio non si può comperare la zucca a fine aprile.
Nonostante immaginiate già il suo sapore e vi state sognando di fare la scarpetta con il pane nella teglia di cottura.
Dove c’è il più buono…
Nonostante faccia bella mostra di se anche sui banchi del fruttivendolo,sia color mattone e rotonda,matura al punto giusto.
Nonostante l’idea geniale per le fotografie.
No.
Devo resistere.
La stagionalità al primo posto.
Siamo oramai a maggio!
E’ tempo di asparagi,carciofi,cavoli…
Io ho già iniziato la produzione dei carciofini sott’olio,i miei.
Quest’anno ne voglio preparare tanti vasetti e sono solo a due.
Comunque,ritornando alla zucca…dovrò tenermi la voglia fino all’autunno; perché io la zucca a maggio non la compro.
Quindi,mi dispiace per mio marito,ma anche stasera si mangiano asparagi…


“La terra vi concede generosamente i suoi frutti,
e non saranno scarsi se solo saprete riempirvi le mani”.


tratto dal Profeta
K. Gibran















VOLEVO ESSERE UNA ZUCCA : 

Frittatine di asparagi e salsiccia



ingredienti : per 2 persone

1 mazzetto asparagina selvatica
2 salsicce 
1/2 cipolla
15 gr di burro
3 uova
4 cucchiai di parmigiano grattato
2 cucchiaio di pecorino grattato
olio evo
sale 
pepe


Lavate e mondate gli asparagi e tritateli grossolanamente.
Mondate e tritate anche la cipolla.
Ungete appena il fondo di una casseruola e fate soffriggere la cipolla dolcemente. Quando cambierà colore e diventerà più tenera  aggiungete la salsiccia privata della pelle e con un mestolo in legno mescolate bene per sgranarla.
Fate sigillare bene la salsiccia,salate (poco)e poi unite gli asparagi. Fate cuocere per 10 minuti circa,fino a quando la salsiccia sarà bella colorita e gli asparagi diventeranno teneri.
In una ciotola sbattete le uova con sale e pepe,unite i formaggi grattati (tenetene da parte un cucchiaio)e un filo d’olio.
Mescolate bene e aggiungete la salsiccia con gli asparagi.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti con una forchetta e versate un mestolo di composto nei pirottini da crostatine precedentemente imburrati. (Io ho utilizzato quelli usa e getta).
Adagiate al centro delle vostre frittatine un ricciolino di burro e spolverate con il resto del parmigiano e pecorino.
Cuocete in forno già caldo a 190° per 30 minuti circa.
La superficie deve risultare dorata e croccante.
Buon appettito!




You Might Also Like

4 Comments

  • Reply valentina-latte dolce fritto 29 aprile 2014 at 19:57

    Tu hai il potere, Elisa, di commuovermi fino alle lacrime, e di farmi ridere fino alle lacrime!
    E stavolta rido di gusto perché penso al mio povero marito che spesso vorrebbe questa o quella ricetta, ignaro di cosa sia la stagionalità, abituato purtroppo a vedere ogni cosa nei negozi di ortofrutta in qualsiasi stagione! Per lo più è rassegnato… ogni tanto ci prova e quando lo incenerisco con lo sguardo allora soprassiede!
    Mi chiedo se queste frittatine che volevano essere una zucca si siano rese conto di quanto sono perfette così 😉
    Un abbraccio

    • Reply latagliatellanuda 29 aprile 2014 at 20:06

      Per fortuna ogni tanto ti faccio anche ridere va,altrimenti mi sentirei in colpa!!
      Il mio di marito oramai é rassegnato sulle scelte…spesso a lui va una cosa e io gliene preparo un'altra…vite da foodblogger,eh?!?
      Un bacione!!

  • Reply Chiara Setti 30 aprile 2014 at 5:54

    Hahaha…io infatti ho appena pubblicato un insalata di quinoa asparagi, piselli e carciofi… E un post proprio sulla stagionalità dei prodotti…si vede che oggi siamo telepatiche!! Ottima questa frittatina! Un bacio grande

    • Reply latagliatellanuda 2 maggio 2014 at 13:23

      Chiara a proposito di telepatia…volevo fare anche io la quinoa poi ho cambiato idea all'ultimo!!! Ah ah ah…
      Un abbraccio!!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Pasta e lenticchie