Senza categoria, Zuppe

MANI

18 luglio 2013

Mani che si muovono,leggiadre attorno al ferro ricurvo.
Filo bianco che fa contrasto con le mani abbronzate.
Mani che lavorano instancabili.
Sono cresciuta così,non ho mai visto mia madre con le mani in mano. Stuoli di zie,nonne e amiche tutte intente a fare l’uncinetto.
Quell’uncinetto che non ho mai saputo fare,da vera mancina quale sono,guardavo (e guardo ancora) ammirata quelle mani sapienti che tramutano un semplice filo in capolavoro.
Quell’uncinetto snobbato per anni e ora tornato alla moda grazie alla Shabby Chic mania…
Ha un che di rilassante guardare quelle mani che si muovono velocemente,e io torno un pò bambina.
Ritorno alle fredde serate invernali,quando mia madre mi faceva accoccolare accanto a lei,sulla poltrona di fianco al camino e mi raccontava le sue storie…Raccontava e lavorava,senza mai smettere,le mani che si muovevano all’unisono insieme alla voce.
Ricordo anche le serate estive,quando uscivamo in terrazza per prendere un pò di fresco,perchè a mia madre sudavano le mani e non riusciva a lavorare.
Ho sempre pensato che la mani di mia madre avessero un qualcosa di magico.
La stessa magia che intravedo nelle mani che lavorano quel filo bianco. Hanno un che di rassicurante quelle mani che oggi fanno l’uncinetto qui davanti a me.
Anche se sono in spiaggia e la signora in questione sferruzza seduta su una sedia in riva al mare.
Quella signora non è mia madre.
Eppure se strizzo un pochettino gli occhi,mi sembra di vedere proprio la mia mamma che sferruzza lì in riva al mare.
Fa l’uncinetto e mi guarda sorridente.
Quell’uncinetto che non ho mai imparato a fare,ma che mi accorgo ora,ho sempre amato.

Ps. Vi rassicuro subito,la mia mamma è viva e vegeta!
Questo post lo dedico a Lei instancabile lavoratrice.
Ti voglio bene Mamma!


UN GAZPACHO PER LA TESTA…al melone!


ingredienti : per 2 persone


1/2 melone retato
100 gr di Feta Greca
peperoncino in polvere
sale
pepe
olio evo
basilico fresco
5/6 cubetti di ghiaccio


Tagliate il melone e ricavatene dei cubotti che posizionerete poi nel recipiente del vostro robot da cucina (potete usare anche il frullatore o il frullino a immersione) aggiungete il ghiaccio e riducete tutto in poltiglia. Unite 2 cucchiai di olio,2 spolverate di peperoncino,un bel pizzico di sale e pepe.
Amalgamate insieme tutti gli ingredienti e consumate freddo.
L’aggiunta delle spezie può essere modificata secondo il proprio gusto.
Decorate con la feta greca e il basilico.
Io ho aggiunto anche gocce d’olio al basilico preparato poche ore prima con olio evo e foglie di basilico fresco lasciate in ammollo.

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply Ely 18 luglio 2013 at 19:54

    Il tuo gazpacho è davvero speciale, Eli.. fresco e originale.. Ma le tue parole, beh.. quelle sono un vero tesoro. Un'amore così dichiarato, un sentimento così candido e profondo.. tra i fili bianchi di un uncinetto, è tenerissimo. Belli i ricordi, bella la tua anima.. lo stesso senso che nasce in me quando penso alle mani della mia nonna. TVTB

    • Reply latagliatellanuda 18 luglio 2013 at 20:53

      Ely così mi commuovo…!!!!
      Mi scende la lacrimuccia!!!
      Tanti baci!

  • Reply Roberta 19 luglio 2013 at 8:39

    Eli, hai fatto bene a rassicurarmi sai, già mi era preso il magone 🙂
    Ma sei così intensa, così profonda, e allo stesso tempo così positiva e solare che adoro leggerti!
    Gazpacho di melone…l'avevo visto da qualche parte ma non avevo osato….che dici allora, oso? Mi sa di sì 🙂
    Baci stella, buon we!!!

    • Reply latagliatellanuda 19 luglio 2013 at 9:44

      Bella Roby,sai che anche io non avevo mai osato??? Eppure è venuto buono da leccarsi i baffi!!
      Un buon we anche a te!! E sempre grazie per i complimenti!!!
      Un bacione!!

  • Reply Mirtillo E Lampone 19 luglio 2013 at 12:56

    Menomale che lo hai scritto che già mi era presa male! Lo sai che anche mia mamma fa l'uncinetto? Per lei è relax…lo fa con così tanta naturalezza…io al massimo mi attacco un bottone! 🙂
    Un bacione tesoro, questo gazpacho mi sa proprio di fresco!

    • Reply latagliatellanuda 19 luglio 2013 at 17:20

      Lo sai che anche la mia mamma dice sempre : adesso mi rilasso e via di uncinetto!!!
      Io so cucire ricamare ecc ma l'uncinetto niente!!!
      Un bacio stella!!

  • Reply Barbara Palermo 19 luglio 2013 at 14:46

    Fortuna che hai scritto che quella mani continuano a dare amore…. ho davvero temuto il peggio, leggendo i tuoi bei pensieri! Ho scoperto oggi il tuo delizioso blog e mi sono unita ai tuoi lettori fissi, così non rischio di perdermi le tue prossime realizzazioni e intanto grazie per questo insolito gazpacho e buon fine settimana!

    • Reply latagliatellanuda 19 luglio 2013 at 17:21

      Ciao Barbara,benvenuta!!!
      Prova il gazpacho,fresco e buono!!!!
      Un bacio

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Polpette di tonno e patate