Alcool & co., Senza categoria

NERO

4 giugno 2013

Ho paura del buio.
Da sempre,da quando ho memoria.
Se è per questo ho paura anche dell’imbrunire…quando il giorno lascia piano piano posto alla notte.
Ecco l’ho detto.
Alla veneranda età di 33 anni io al buio non so stare.
Lascio aperta la porta del bagno che da a est,così alle prime luci del giorno mi sveglio…per poi riaddomentarmi più serena.
La notte.
Per me è sempre difficile.
Spegnere il cervello e rilassarmi. Corpo e anima.
Così semplice e così complicato.
Un bacio sotto le lenzuola e buio sia…
Buio e nero come la pece.
Vedo nero.
Mi stropiccio gli occhi,incredula…
Nelle tenebre,le mie tenebre,io vedo immagini sbiadite…
Sono in movimento eppure sembrano immobili ed eteree.
Lo so.
Non esistono.
Eppure ci sono.
Sono lì quando nella notte apro gli occhi.
Nel nero più nero io vedo.
Vedo le mie paure materializzarsi attorno a me.
Le riconosco tutte,una per una.
Nere nel nero.
Forse mi basterà chiudere gli occhi e raggomitolarmi nelle coperte…
Fare finta che non esistano,uno sbiadito ricordo al momento del caffè.
Nero come questa notte.
Nero come l’ardesia che si illumina all’improvviso…il giorno fa capolino.
Apro gli occhi o forse li chiudo,non importa.
Ora non ho paura.

NERO COME LA NOTTE : LIQUORE ALLA LIQUIRIZIA




ingredienti :

 

200 gr di polvere di liquirizia
350 gr di zucchero
1 litro di alcool puro a 95°
1 litro di acqua


In una pentola fate bollire l’acqua.
Aggiungete lo zucchero e fate riprendere bollore.
Spegnete la fiamma e unite la liquirizia,mescolando con una spatola fino a totale scioglimento. Non preoccupatevi se si formeranno dei grumi,continuando a mescolare si scioglieranno.
Fate raffreddare.
Ora preparate le bottiglie (con queste quantità verranno circa 2 litri di liquore) e unite in parti uguali l’alcool e la liquirizia.Richiudete le bottiglie e scuotetele bene.
Fate riposare per 1 settimana.
Conservate la bottiglia che aprirete in frigorifero e servite freddo.
Se volete il vostro liquore più cremoso riponete in freezer 30 minuti circa prima di servirlo.
Io,come sempre non ho resistito…



1 giorno : alcool puro,da svenimento.


2 giorno : quasi quasi…

3,4,5,6 : un bicchierino dopo cena ci sta!
Salute a tutti!




You Might Also Like

7 Comments

  • Reply Roberta 5 giugno 2013 at 8:54

    Io ho diverse paure, ma non quella del nero…..ho sempre pensato che sarei una gatta perfetta e nel buio mi muovo a mio agio, sono un animaletto notturno 🙂
    Notturno e amante dei liquorini aromatizzati e del fatto in casa! Questo nero è perfetto!
    Baci Eli!!!

    • Reply Roberta 5 giugno 2013 at 8:54

      P.s.mi piace tanto anche la tua vena poetica sai? Non sei mai banale……..

    • Reply latagliatellanuda 5 giugno 2013 at 17:41

      Buono il liquore fatto in casa…scommetto che ti piacerebbe cara Roby!
      E grazie per i complimenti,sempre ben accetti!!
      Un abbraccio animaletto notturno!

  • Reply Berry 5 giugno 2013 at 13:29

    Uhhh per carità…quanto tempo mi ci è voluto per abituarmi alla notte, alle tenebre, al buio. Ho dormito fin da grande con la luce accesa, con il timore di vedere spettri e di portarli nella mia notte…l'importante è che ora sia passata. 🙂
    Un bacio tesoro!

  • Reply latagliatellanuda 5 giugno 2013 at 17:42

    Berry…ti capisco…notti con la luce accesa!!
    Hai ragione,l'importante è che sia passata!!
    Un bacio grosso!

  • Reply sississima 6 giugno 2013 at 7:38

    mai provato, deve essere squisito, un abbraccio SILVIA

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Avocado burger