PRIMI PIATTI, Senza categoria

ODE AL CIBO CONFORTEVOLE

28 marzo 2013

Faccio subito una premessa : non sono Toscana,e la ricetta di oggi probabilmente scontenterà chi lo è…
E’ fatta di pane ma non puoi fare a meno di mangiarla col pane.
La pappa col pomodoro.
Girovagando in internet mi sono resa conto della moltitudine di ricette per la preparazione di questo piatto.
Quale sarà quella giusta?
Io,nel dubbio,me ne sono creata una tutta personale.
Devo dire la verità,sono pochi anni che ho scoperto la pappa al pomodoro. 
Prima ne avevo solo sentito parlare nel Giornalino di Gian Burrasca e nella famigerata canzoncina della Pavone.
Comunque,complice una cena al ristorante e un menù da matrimonio da organizzare…ci incontrammo.
Il ristorante era chiccoso e presentarono la pappa al pomodoro con del gelato al pecorino e degli spinaci filanti.
Era deliziosa,e all’ultima cucchiaiata,preso un pezzetto di pane in mano…feci quella che a casa mia si chiama la “scarpetta”.
Lo so,nei ristoranti di classe non si fa…ma l’aveste sentita!
Io da quella volta,la pappa col pomodoro non l’ho lasciata più e non posso fare a meno di condividere la mia versione con voi!







Il comfort food di una volta : la pappa col pomodoro




ingredienti : 


400 ml di passata di pomodoro
300 ml di brodo vegetale o acqua
150 gr di pane toscano senza sale (vecchio di un paio di giorni)
2 spicchi di aglio 
olio evo 
origano 
sale e pepe


Per il gelato al pecorino :


100 gr di pecorino grattugiato
125 ml di panna fresca
pepe







































(Se volete preparare il gelato al pecorino,vi consiglio di cucinarlo con largo anticipo visto che deve gelare in freezer).
Mettete il pecorino e la panna in un pentolino,pepate e fate cuocere a bagnomaria qualche minuto,fino a quando il composto diventa cremoso e vellutato. Fate raffreddare,trasferite in un contenitore e riponete in freezer. 
Ricordate che va tolto un 1 ora prima circa dal congelatore,altrimenti non riuscirete nemmeno a scalfirlo…
Parlo per esperienza personale!
Passate alla preparazione della pappa.
Tagliate il pane a tocchetti.
Prendete una pentola capiente e scaldate abbondante olio,aggiungete gli spicchi di aglio sbucciati.
Quando l’olio andrà forte unite il pane e fate rosolare.
Fate diventare il pane croccante,poi togliete l’aglio.
Salate,pepate e spolverate con l’origano.
Aggiungete la passata di pomodoro,mescolate e fate cuocere per circa 10 minuti.
Allungate con il brodo (io uso della semplice acqua naturale) e continuate la cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.
A me piace che il pane si senta dentro al pomodoro,per cui io dopo 8/10 minuti circa la tolgo dal fuoco.
Se voi la preferite più liscia,lasciatela cuocere per altri 10 minuti.
A questo punto la pappa è pronta,io la servo con un filo di olio a crudo e il gelato al pecorino.








You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Ely 28 marzo 2013 at 21:46

    Beh Eli.. toscana o no a me la tua versione piace proprio tanto! Mi sembra proprio di sentirne il profumo, il calore e il sapore confortevole! 😀 TVB!

    • Reply latagliatellanuda 29 marzo 2013 at 8:06

      Si è una versione made in Rimini!!!! Ma buona lo stesso!!! Un abbraccio e buon week!

  • Reply Berry 29 marzo 2013 at 9:03

    Io sono toscanissima ma non amo la pappa al pomodoro (colpa dell'aglio…) però devo dire che la tua versione così originale la assaggerei volentieri…anche perchè il gelato al pecorino mi pare una figata! Ti abbraccio bella, buona Pasqua!

    • Reply latagliatellanuda 29 marzo 2013 at 11:35

      Allora se passi da Rimini te la preparo…senz'aglio e con il gelato al pecorino!!! Un bacio e buona Pasqua!!

  • Reply Roberta 29 marzo 2013 at 10:45

    Io sono toscana ma ancora non sono riuscita a farla come si deve, pensa un po' 😉
    Mi piace molto però, e questa tua versione con il gelato al pecorino me la salvo per una delle mie cene estive in terrazza….non vedo l'ora di provarla! 🙂
    Un abbraccio!!!

    • Reply latagliatellanuda 29 marzo 2013 at 11:36

      Vedrai che andrà a ruba alle tue cene estive… Poi se ci prendi gusto a cucinarla mi aspetto una bella ricettina originale Toscana!!!! Un bacio e auguri!!!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Pasta avocado e pomodorini